Fatturato Apple si stabilizza grazie ai minori ricavi delle vendite di iPhone

Apple ha registrato un fatturato nel terzo trimestre del 2019 che è praticamente lo stesso dell’anno scorso. Ciò è dovuto principalmente al calo dei ricavi delle vendite di iPhone, secondo i dati trimestrali resi noti dalla società martedì.

I ricavi delle vendite di iPhone sono diminuiti dell’11,8 percento rispetto allo stesso trimestre del 2018. All’epoca, Apple guadagnava quasi $ 29,5 miliardi ($ 26,4 miliardi) dal suo smartphone. Nell’ultimo trimestre sono stati quasi $ 3,5 miliardi in meno.

L’iPhone è l’unica categoria di prodotti in cui Apple ha registrato risultati peggiori rispetto allo stesso periodo del 2018. Le vendite dei suoi computer Mac, iPad e altro hardware sono aumentate in totale da $ 13,6 miliardi a quasi $ 16,4 miliardi, con un aumento di 20 percento.

Il fatturato dei servizi è aumentato dai $ 10,2 miliardi dell’anno scorso a $ 11,5 miliardi nell’ultimo trimestre. Questa categoria di prodotti include il servizio di streaming Apple Music e le entrate derivanti dagli abbonamenti iCloud.

Tutti i gruppi di prodotti Apple hanno registrato insieme un fatturato di $ 53,8 miliardi. Questo è l’1 percento in più rispetto allo stesso trimestre del 2018.

Il profitto è diminuito del 13 percento
L’utile di Apple nel terzo trimestre del 2019 è stato di 10 miliardi di dollari. Questo è il 12,8 percento in meno rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente: quindi Apple ha lasciato in fondo 11,5 miliardi.

Le tensioni economiche tra gli Stati Uniti e la Cina hanno messo a dura prova i risultati di Apple. Le vendite in Cina sono diminuite del 4 percento nell’ultimo trimestre, dopo essere calate del 22 percento nel secondo trimestre.

All’inizio di quest’anno, Apple ha dovuto abbassare i prezzi degli iPhone in Cina perché i tassi di cambio hanno reso gli smartphone troppo costosi per molti consumatori cinesi.

Leave a Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *